ARDT – DALLA TERRA AL TERRITORIO

dtat1_spot

 

Dopo I grandi eventi estivi non potevano mancare 2 giornate in pieno inverno per stare tutti insieme per scoprire o riscoprire produzioni di qualità del territorio .

‘Dalla Terra al Territorio’ offre la possibilità di un incontro stretto fra i piccoli e grandi produttori locali e il consumatore per un dialogo incentrato sulla difficoltà di impiantare nuove cultivar con questi climi che vadano a soppiantare vecchie ma ben consolidate coltivazioni .

Dalla Terra al Territorio in genere si sviluppa in 2 giornate in una tensostruttura coperta . I Responsabili di evento cercano di contattare moltissimi produttori locali per dare una buona scelta al consumatore .

“Dalla terra al territorio” è un progetto ideato per la promozione, la conoscenza e la valorizzazione delle produzioni del territorio aquilano, che porti all’incontro diretto tra produttore e consumatore con reciproci vantaggi.
E’ anche un’occasione di incontro e di socializzazione per tutte le persone all’interno di questa manifestazione che è giunta alla sesta edizione e che oramai è diventata un appuntamento fisso alle porte del Natale.
Ogni anno la manifestazione si arricchisce di nuove iniziative. Quest’anno saranno presenti anche stand gastronomici che proporranno polenta, panonte,pizze fritte, birra artigianale,castagne , prodotti da presidi slow food e tante altre cose buonissime.
Circa 40 produttori locali proporranno, nella tensostruttura le specialità del territorio: dai formaggi al miele, dal vino ai legumi, dalle verdure alle erbe aromatiche e officinali; non mancheranno prodotti di artigianato,ceramiche, abbigliamento ecologico ecc. ecc..

In generale oltre ai prodotti offerta dagli espositori presenti , L’Aca integra l’assaggio con le proprie degustazioni.

A decidere in genere sono i cuochi del Circolo Ricreativo Sant’anna ma quello che di solito è presente nel menu sono prodotti della gastronomia locale invernale :

Castagne Arrosto, Vin Brulè, Polenta, Arrosticini, Salsicce, Pecora alla cottora, bruschette , patate fritte, Panonte, bruchette, pasta e fagioli, pasta e lenticchie , etc…

Non solo cibo ma anche tanta Musica . Le giornate saranno accompagnate dal suono delle zampone e inserata gruppi folk e non ci faranno divertire per andarcene con la ‘panza piena , la musica alle recchie e la moglie ubriaca ‘ ….

EDIZIONE 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: